Brand Ambassador, una figura indispensabile per le imprese

Project Overview

CHI è IL BRAND AMBASSADOR

Le persone e i loro racconti al centro della strategia aziendale: per promuovere il proprio brand, le imprese non possono più fare a meno del Brand Ambassador, una figura professionale a metà tra il promoter e il PR, utilizzata per pubblicizzare prodotti e servizi e coinvolgere gli stakeholder, sia interni sia esterni.

Il Brand Ambassador, impiegato non solo nel B2C ma anche nel B2B deve conoscere gli obiettivi di marketing dell’azienda e le caratteristiche dei prodotti o i servizi da posizionare (brand knowledge); per garantire visibilità ai prodotti e aumentarne le vendite, deve gestire al meglio le relazioni commerciali con fornitori, distributori e il personale di vendita, curare la presentazione del prodotto nei minimi dettagli e organizzare degli eventi esperienziali in cui interagire in maniera efficace con i clienti.

L’impatto di queste attività deve essere quindi valutato così da modificare la strategia di marketing laddove necessario.

AREE DI IMPIEGO E COMPETENZE

Si capisce che per ricoprire una funzione così strategica per un’azienda, occorre possedere competenze specialistiche e trasversali che spaziano dal marketing e comunicazione all’export e alla contabilità fino al visual merchandising.

Tra le soft skills richieste spiccano invece la capacità di assumersi una responsabilità, doti di organizzazione e pianificazione, la capacità di trasmettere conoscenze e competenze (mentor-coaching skill), la creatività, infine l’abilità nella gestione delle relazioni.

L’esperienza in attività di comunicazione esterna, PR, merchandising, l’utilizzo dei social network e la conoscenza delle lingue sono altri requisiti spesso richiesti dalle aziende che selezionano Brand Ambassadors.

L’EMPLOYEE BRAND AMBASSADORS

Una categoria particolare è poi quella dell’Employee Brand Ambassadors, cioè dei dipendenti che agiscono come ambasciatori del brand per cui lavorano.

Investire in programmi di Employee advocacy e creare valori condivisi può aiutare l’azienda nei suoi obiettivi di business. Sfruttare la rete di contatti e le attività degli account dei dipendenti sui social network è una formula vincente in termini di engagement e visibilità del brand.

 

Project Details