Il Trasloco in ufficio ha tutti gli effetti di un cambiamento

Project Overview

I luoghi che viviamo quotidianamente ci appartengono. La nostra sede di lavoro è lo spazio dove trascorriamo gran parte delle nostre giornate. È in quelle stanze che realizziamo le nostre vite, pensiamo idee innovative, conquistiamo i nostri traguardi, condividiamo gioie, trasformiamo i nostri limiti e poi ancora ci arrabbiamo, ci risentiamo, siamo felici, e stringiamo legami importanti. Ecco perché un trasloco non è un gioco da ragazzi.

“Tras-loco” significa “locarsi altrove” e comporta la necessità di elaborare la perdita del luogo che ha connotato la nostra identità e che ha definito “i punti cardinali della nostra bussola esistenziale”.
Quindi se in prima battuta avvertiamo sensazioni di angoscia, vuoto e smarrimento, tipiche di momenti esistenziali difficili, guardiamo l’altro lato della medaglia: questo cambiamento farà bene alla vostra crescita, è un momento che caratterizza il ciclo di vita e che apporterà un cambiamento evolutivo di rinnovamento.

Il trasloco è a tutti gli effetti un cambiamento e quindi ha una forte componente emotiva, non a caso è la terza causa di stress psicologico tra i life-event traumatici per la persona, ma può rappresentare un’opportunità di crescita personale. Ecco 5 spunti:

1) È l’occasione giusta per eliminare il superfluo e mettere ordine tra le scartoffie, per dare spazio solo al necessario.

2) Proponete ai vostri responsabili un sopralluogo della nuova sede. Vedere spazi nuovi vi entusiasmerà e vi impegnerà mentalmente. Potrete già pensare a come personalizzare la nuova postazione, favorendo il distacco dal passato.

3) Fate un sopralluogo della nuova zona. Studiate il modo più congeniale per raggiungere l’ufficio, fate una mappatura dei punti ristoro in linea con le vostre esigenze alimentari e le vostre tasche e degli esercizi commerciali che potrebbero tornarvi utili.

4) Questo tipo di cambiamento spesso è foriero di nuove conoscenze. Vi offrirà la possibilità di ampliare il vostro network, stringere nuove amicizie, conoscere meglio una zona della vostra città o addirittura un nuovo paese.

5) I cambiamenti spesso stabiliscono nuovi assetti e si rivelano l’occasione per interagire con i colleghi che frequentiamo meno e con cui collaboriamo sporadicamente.

6) Cimentarci in una nuova sfida ci offre la possibilità di confermare le nostre capacità organizzative e gestionali e magari scoprirne di nuove. È una conferma del nostro valore.

 

Project Details